To weave dreams

I sogni sono stati la parte più importante dell'edizione 2016 di MIniartextil che si è svolta a Como e a Villa Bernasconi a Cernobbio.

Nel 2016 due le opere che hanno attirato molto l'attenzione: Tape, by Numen For Use, una gigantesca sculutra percorribile realizzata con 25 kilomteri di scotch e l'installazione Ignis Fatuus realizzata da Crystal Wagner a Cernobbio. Accanto a queste due opere, altre importanti installazioni e i 54 minitessili. Como, Montrouge Paris e Caudry sono state le sedi della mostra.

AREA MINI
54 minitessili selezionati da una Giuria internazionale composta da Luciano Caramel, Marie Deparis e Mimmo Totaro.

AREA MAXI
Sonia Clark
Whole Hole Hole Whole, 2015
Carmen Colibazzi
Beten?, 2016
Cecile Dachary
Une Ville, 2015
Thomas De Falco
TDF-WE, 2016
Janet Echelman
Possibile future of a line, travelling through the space and time, 2016
Marya Kazoun
Of ash and of lead, 2016
Nao Kimura
Cave of dreams, 2016
Inga Liksaite
Waterhome, 2016
Arturas Morozovas
The birth of kikimora, 2015
Simona Muzzeddu
Led Communication 2.0
Numen for Use
Tape, 2016
Raffaelle Penna
Scatole sentimentali, 2015

VILLA BERNASCONI - CERNOBBIO
Crystal Wagner
Ignis Fatus, 2016