Humans

Per l'anno 2018 i curatori hanno scelto un titolo importante e carico di significati intrinsechi: gli artisti di tutto il mondo hanno realizzato le loro opere misurandosi con la paorla HUMANS.

Sul pianeta dove i diritti si aquisiscono per legge, ma restano in costante contradditorio, la riflessione sull'umano torna alla sua centralità antropologica che da sempre gli attribuisce l'artista con il suo ruolo. In mostra 13 grandi installazioni e 54 minitessili. Dopo la tappa comasca, Humans è stata ospitata a Parigi Montrouge, Busto Arsizio e Caudry, a nord della Francia.

AREA MINI
54 minitessili selezionati da una Giuria Internazionale composta da: Carlo Pozzoli, Michael Hadida and Rolands Krutovs.

AREA MAXI
Gin Angri
Medesima piazza, ma due piazze diverse, 1992-1994
Maimouna Guerresi
Minaret Hats, 2011
Sung Chul Hong
String_Column_0155, 2016
Maria Lai
Rosso e nero, 2008
Pia Manniko
Deja vu, 2013-2018
Sandra Matamoros
Pleine lune, 2018
David Oliveira
Blue Torso, Masks, 2017
Chloe Ostmo
Falling, 2016
Patrizia Polese
The Jungle, 2016
Rubbera - Mancini
Reliquia, 2018 - SPONGA AWARD 2018
Charles Sandison
Genoma, 2006
Medhat Shafik
Plamira, 2007
Soo Sunny Park
Unwoven light, 2013